Zuppe e stufati sani si può congelare

Zuppe e stufati fatti in casa possono essere un’opzione sana per i pasti. Tra verdure, cereali integrali e proteine ​​magre incluse in un piatto è un modo semplice per ottenere un pasto equilibrato. Creando e congelando lotti di stufati e zuppe, puoi risparmiare tempo e avere un piatto sano quando vuoi.

Opzioni sane

E ‘facile fare stufati e zuppe più sane semplicemente aggiungendo più verdure a loro. Verdure come carote, fagiolini, broccoli, cipolle e cavolfiore sono colorate e saporite aggiunte a qualsiasi piatto. Scegliete proteine ​​magre come pollo, maiale e fagioli. Se si desidera utilizzare manzo, tagliare qualsiasi grasso visibile dalla carne prima di utilizzare. Esplora opzioni di zuppa che non utilizzano panna pesante. Prova ricette di crema a basso contenuto di grassi o minestre a base di brodo a basso contenuto di sodio. Aggiungere spezie come il timo, la maggiorana o il basilico alle vostre ricette per ottenere più sapore senza aggiungere sale. Utilizzare cereali interi quali orzo o riso bruno invece di grani raffinati come tagliatelle di uova o riso bianco.

Qualità di congelamento

Ci sono alcuni alimenti che si possono usare in zuppe e stufati che non si bloccano bene. Le patate, ad esempio, diventano letargiche, rotte e frullate dopo scongelamento. Sedano, prezzemolo e ravanelli sviluppano un sapore strano, diventano limpidi e congelati. La crema si separa e diventa acquosa e ruvida. La qualità nutrizionale del prodotto sarà la stessa se non ti dispiace la struttura alterata. Se si prevede di congelare la zuppa o lo stufato prima del tempo, cercare di lasciare questi ingredienti fuori. Per evitare qualsiasi alterazione della qualità strutturale, provare a fare zuppe che vengono purificate o purè. Inoltre, i condimenti possono aumentare o diminuire il sapore durante il congelamento, quindi stagione leggermente prima del congelamento e aggiungere spezie di aggiunta prima di mangiare.

Preparazione per il congelamento

Preparare zuppe e stufati per il congelamento è semplice. Per le stufe, prepararli come al solito ma mantenete il grasso al minimo e non usare patate. Leggermente sottofondi le verdure per evitare di avere verdure pungenti dopo la disgregazione. Per le minestre, cercare di utilizzare meno liquido per concentrare la zuppa. È possibile aggiungere più liquido quando si riscalda. Per entrambe le stufe e le zuppe, è importante raffreddarle rapidamente e metterle in piccoli contenitori che possono essere mangiati in una sola volta. Riscaldare e rinfrescare ripetutamente rovinerà la qualità del prodotto. Assicurarsi di lasciare spazio tra lo stufato o la zuppa e il coperchio del contenitore perché il liquido si espande. Entrambe le stufe e le zuppe possono essere congelate per quattro o sei mesi.

scongelamento

Gli stufati devono essere scongelati in frigorifero. Le minestre possono essere riscaldate senza scongelare. Le zuppe di crema devono essere riscaldate su una doppia caldaia per evitare che la crema scottasse. Poiché la crema può sgocciolare e separarsi quando si scongelano, mescolare continuamente o aggiungere farina di mais cerosa per contribuire a addensare il prodotto. Le fette e le zuppe dovrebbero essere riscaldate a 165 gradi Fahrenheit entro due ore per evitare rotture.