Volando con un naso soffocante

Se si prevede di volare con un naso soffocante da un’infezione sinusale, da allergie o da freddo, si potrebbe voler ripensare i vostri piani. Quando la pressione della cabina cambia durante l’ascesa e la discesa del volo, si può trovarsi in gravi danni o altre complicazioni. Se non puoi rimandare il tuo viaggio, assicuratevi di salire sul piano armato con le conoscenze e gli strumenti per rendere il tuo volo il più indolore possibile.

Problemi dell’orecchio medio

Il tubo eustachiano collega il tuo orecchio medio alla tua gola. Il suo lavoro primario è quello di regolare il flusso d’aria dentro e fuori del tuo orecchio medio per mantenere una pressione d’aria pari a quella dell’aria intorno a te. Quando un aereo inizia la sua ascesa o discesa, la pressione della cabina cambia rapidamente e il tubo eustachiano entra in marcia per regolare la pressione all’interno dell’orecchio. Se qualcosa ottiene la via del flusso d’aria, come il blocco da un naso soffocante, si può sentire tremenda pressione o dolore. Mentre la condizione si normalizza normalmente non appena la pressione della cabina torna alla normalità, non è insolito sperimentare vertigini temporanei, acufene o perdita dell’udito che possono durare fino a sei settimane. Nei casi gravi, il timpano può rompersi, provocando sanguinamento e dolore.

Dolore sinusale

I sinusini sono tasche piene di aria che si trovano intorno al naso e in alcune delle ossa del viso. Come nel caso dell’orecchio medio, quando un naso soffocante blocca il flusso d’aria nella cavità del seno e non è in grado di equalizzare la pressione dell’aria sulla salita o la discesa del piano, si può provare gravi dolori o pressioni sulla fronte, intorno al Naso o sotto gli occhi. Nei casi gravi, si possono anche verificare dei mal di denti o del naso.

farmaci

Se dovete volare con un naso soffocante, bracciatevi con un buon decongestionante, come la pseudoefedrina cloridrato, se stai soffrendo di un raffreddore o antistaminici se le allergie sono il problema. I viaggiatori con allergie dovrebbero prendere il loro farmaco circa 30 minuti prima che il volo decolla, mentre quelli con infezione fredda o sinusale devono assumere uno spray di decongestione o nasale di circa un’ora prima che il volo sia dovuto a terra. In ogni caso, portate un po ‘di sollievo dal dolore per aiutare a alleviare qualsiasi dolore sinistro o dell’orecchio che si possa sentire.

Suggerimenti e trucchi

Molti assistenti di volo giurano all’efficacia di mettere un po ‘di crema mentolica sotto il naso prima di discesa per mantenere i passaggi nasali il più chiaro possibile. Se senti la pressione che inizia nelle tue orecchie, usa una mano per chiudere le narici, prendere un grosso boccaglio d’aria e poi chiudere la bocca e cercare di forzare l’aria nella parte posteriore del naso. Quando vola con i bambini, offri loro un ciuccio o dà loro una bottiglia durante la discesa, come il movimento di succhiare può aiutare le loro orecchie a pop. Potresti anche investire in una serie di appositi tappi per orecchini monouso progettati per proteggere i timpani regolando la pressione dell’aria.