Risciacquo sinusoidale fatto in casa

Per le persone con allergie, raffreddori o problemi sinusali l’uso di un risciacquo sinusoidale fatto in casa può portare sollievo. Consegnato ai seni usando un vaso neti, un piccolo vaso in ceramica simile a una teiera, una siringa a bulbo o una bottiglia per irrigazione, un risciacquo sinusoidale fatto in casa può aiutare a chiarire passaggi nasali e rendere più facile la respirazione. La combinazione degli ingredienti forma una semplice soluzione salina che approssima il contenuto di sale delle lacrime. Altri ingredienti possono essere aggiunti al risciacquo per fornire un effetto più lenitivo o per aiutare a combattere le infezioni del seno.

Scaldare l’acqua fino a quando è tiepida. Usare solo acqua distillata. Non utilizzare rubinetti, molle o acqua in bottiglia, in quanto i prodotti chimici e minerali in essi possono risultare irritanti per i seni.

Mettere l’acqua in un contenitore pulito e aggiungere la soda di cottura e il sale. Utilizzare solo sale salate, non iodate, in quanto i prodotti chimici e minerali in sali iodati o altri, come il sale marino, possono essere irritanti.

Aggiungere 1/4 tsp. Di glicerina al risciacquo come agente lenitivo. Aggiungere quattro o cinque gocce di estratto di semi di pompelmo per aiutare con le infezioni del seno.

Mescolare gli ingredienti finché non sono completamente sciolti. Versare il risciacquo sinusale nel vaso neti, bottiglia o siringa per irrigazione e utilizzare immediatamente. Fare un gruppo di risciacquo per ogni narice e scartare qualsiasi risciacquo lasciato.