Regole di basket di mezza corte

Se hai meno di 10 giocatori, la pallacanestro di raccolta a metà corte può sviluppare le tue abilità fondamentali tanto quanto un gioco completo in campo. A differenza dei giochi di corte interi che permettono un cambio di possesso dopo ogni punteggio, perché ogni squadra spara in un altro cestino, il basket di mezza corte richiede che entrambe le squadre sparino sullo stesso cesto. A differenza di un gioco regolare completo, non c’è palla di salto. Il possesso è determinato quando un giocatore designato da una squadra “spara per esso”. Se quel giocatore lo fa, la sua squadra ottiene la palla.

Riprenderlo

La palla da basket completa consente a una squadra di ottenere un rimbalzo e dribblare la palla giù per terra al fianco della corte. Poiché entrambe le squadre stanno condividendo lo stesso cestino in una partita di campo mezzo, la palla deve essere “ripresa” dopo ogni colpo perso quando la palla cambia possesso. Se rimbalzi fuori, dribblare oltre la linea fallo o la linea a tre punti per cancellarla e iniziare il tuo possesso. A seconda di chi stai giocando, la palla potrebbe non essere necessaria per essere eliminata se un tiro non colpisce il bordo.

Fai, prendi

In una partita a metà campo, puoi scegliere di giocare, prenderla. Se la tua squadra segna, puoi mantenere il basket fino a quando non ti giri la palla o ti manca un cesto e l’altra squadra rimbalza. A seconda del livello di concorrenza, alcuni giocatori scelgono di alternare i beni dopo ogni cesto fatto.

Controllarlo

Dopo un cestino fatto o una situazione di palla morta, controllare la palla nella parte superiore della zona della linea fallo passandola al giocatore difensivo. Ti lancerà la palla, indicando che la palla è in gioco. Nella maggior parte dei casi, il giocatore offensivo che controlla la palla non può fare un movimento senza prima passare la palla a uno dei suoi compagni di squadra.