Quanto tempo può durare una febbre con un virus in un paziente di 10 mesi?

Le febbre sono comuni nei bambini e possono essere un segno innocuo che i loro sistemi immunitari stanno combattendo un’infezione. In alcuni casi, tuttavia, una febbre in un bambino di 10 mesi può diventare una causa di preoccupazione. Un medico dovrebbe essere chiamato se la febbre dura più di un giorno se la temperatura corporea sale sopra i 102 a 103 gradi Fahrenheit o se il bambino ha ulteriori sintomi, come convulsioni, allucinazioni, letargia, cefalea grave o mal di gola, eruzione non spiegata , O ripetuto vomito.

Infezioni da virus

Una varietà di infezioni da virus può causare sintomi di febbre nei neonati. Le più comuni di queste infezioni sono l’influenza e il freddo comune. I virus che infettano il sistema respiratorio – polmoni e vie aeree – e il sistema digestivo – stomaco e intestino – sono anche comuni nei neonati. Inoltre, le infezioni da virus del morbillo sono una causa frequente di febbre nei bambini nei paesi in via di sviluppo.

Durata della febbre

Una febbre che dura meno di un giorno in un bambino di 10 mesi non dovrebbe essere motivo di preoccupazione, fintanto che la temperatura del bambino è inferiore a 102 a 103 gradi Fahrenheit e non ci sono sintomi aggiuntivi. Il medico deve essere chiamato se la febbre del bambino dura più di 24 ore, anche se non ci sono sintomi aggiuntivi. Questa febbre persistente potrebbe essere un segno di una condizione più grave.

Trattamento

I sintomi della febbre nei neonati possono essere trattati con acetaminofene o ibuprofene ad una dose basata sull’età e il peso del bambino. Le istruzioni per il dosaggio possono essere trovate generalmente nelle istruzioni del pacchetto o sulla bottiglia. Dare al bambino molti liquidi per prevenire la disidratazione, che può rendere la febbre peggiore. L’aspirina non deve essere somministrata a bambini o adolescenti con infezioni da virus perché aumenta il rischio di sviluppare la sindrome di Reye, un disturbo potenzialmente fatale che colpisce il cervello e fegato. Se la febbre è accompagnata da brividi, non coprire mai il bambino in coperte o vestiti extra perché queste azioni possono aumentare la temperatura interna.

Prendere una temperatura del bambino

Il modo migliore per prendere una temperatura di un bambino di 10 mesi è rettale. Posa il bambino sullo stomaco. Mettere un punto di gelatina di petrolio sulla lampadina del termometro e inserire la lampadina da 1/2-inch a 1 pollice profondo nel retto. Tenere entrambi i bambini e il termometro ancora per tre minuti, quindi rimuovere il termometro e leggere la temperatura. Per prevenire lesioni, non lasciare andare il termometro mentre è nel bambino.