Quanto tempo ci vuole per ridurre la fame durante la dieta?

La fame è una potente sensazione creata da fattori oltre il solo stomaco che è vuoto. La tua fame può essere correlata a fattori emotivi, abitudini e la necessità fisica di mangiare, per cui la dieta o la limitazione dell’applicazione calorica richiede forza volontaria per avere successo. Se hai iniziato una nuova dieta e stai chiedendo quando le sensazioni di fame andranno via, la risposta dipende dalla nuova dieta che stai adottando. Ad esempio, se non si mangia abbastanza per sostenere le funzioni del tuo corpo, non si può mai smettere di sentirsi affamati. Ecco perché è sempre importante parlare con il proprio medico prima di iniziare una nuova dieta.

Significato della fame

La fame è uno dei modi in cui il tuo corpo vi segnala che è il momento di mangiare. Quando i livelli di zucchero nel sangue cadono o lo stomaco è vuoto, i recettori nel tuo corpo inviano segnali al cervello che hai bisogno di mangiare. Il risultato può essere i sintomi della fame, inclusi i rumori di stomaco e un intenso desiderio di mangiare. A volte il corpo non sempre interviene correttamente i segnali di fame. Ad esempio, il tuo corpo può segnalare la necessità di più fluido, ma al tuo cervello questo segnale si sente come una fame di fame. Il tuo corpo si abitua ad un certo ritmo di mangiare. Se la tua nuova dieta prevede di saltare il vostro tipico snack pomeridiano, i ritmi naturali possono segnalare la fame, anche se non hai veramente fame.

Raccontare la differenza

Prima di poter sapere quanto tempo ci vuole per ridurre la fame in una dieta, è importante capire dove le tue sensazioni di fame stanno veramente provenienti. Quando i dolori della fame arrivano, chiedetevi se siete veramente affamati o se mangiare in quel momento del giorno è un’abitudine per te. È anche possibile bere molta acqua e fluidi per rimanere idratati. Se hai preso entrambe le fasi e ti senti ancora fame, questo può essere un segnale che non stai consumando abbastanza cibo nella vostra dieta quotidiana o dovresti avere più spazio ai tuoi pasti.

Appetito contro la fame

Se si mangia abbastanza nella vostra dieta, non dovrebbe aspettarsi di sentirsi affamati affatto. Questo perché ti dà al tuo corpo ciò di cui ha bisogno per funzionare correttamente. La fame è diversa dall’appetito, che si riferisce più alla gioia di mangiare il cibo. Quando si mangia abbastanza, non dovrebbe richiedere alcun tempo per la fame a rientrare in una nuova dieta. Ciò non significa, tuttavia, che sarete liberi da desideri di appetito che ti fanno desiderare un pezzo di torta o una servazione di patatine fritte.

Soluzione

Per mantenere la tua fame, è importante mangiare piccoli piatti regolari distanziati per tutto il giorno. Se la vostra dieta comporta mangiare una volta ogni sei ore, questo potrebbe non essere sufficiente per rendere la vostra fame diminuire. Alcune tecniche che puoi usare includono mangiare ogni due o tre ore e consumare la maggior quantità di calorie al mattino, che può sostenere per tutto il giorno. Mangiare sano, riempire cibi come frutta contenente fibre, verdure e cereali integrali può farti sentire più pieno, più lungo, che riduce i livelli di fame. Se seguite queste raccomandazioni, non dovreste provare pangs significativi della fame, anche durante la dieta.