Olio di lino e semi di lino per lampi a caldo

Per le donne alla fine degli anni ’40 agli inizi degli anni ’50, i lampi a caldo possono essere un’esperienza complicata e deprimente. Una scossa di calore in faccia e torace che può diffondersi in tutto il corpo, i flash caldi possono includere la pelle rossa, sudorazione, brividi freddi e vertigini. Il lino mostra promessa per alleviare i lampi caldi, secondo un recente studio Mayo Clinic.

effetti

Tre delle quattro donne in menopausa provano lampi caldi. Innescato dal ritiro dell’estrogeno, il termostato del tuo corpo, o l’ipotalamo, si chiude e crea un incendio o un flash caldo. La frequenza, la durata e la tempistica dei flash caldi determinano il trattamento. I flash caldi che si verificano durante la notte possono causare insonnia e depressione. Le opzioni di trattamento di MayoClinic.com includono: terapia ormonale, farmaci da prescrizione, rimedi a base di stile di vita / casa e trattamenti alternativi come l’aggiunta di lino alla vostra dieta.

considerazioni

Nel suo articolo “Nuovi approcci alla menopausa e lo spostamento dalla terapia di sostituzione dell’ormone”, il medico naturopatico Nita Bishop riferisce che la terapia sostitutiva ormonale, o HRT, che è stata legata a tumori al seno, malattie cardiache e ictus in diversi studi recenti, Più male che bene. Bishop raccomanda l’uso di estrogeni vegetali o fitoestrogeni per sostituire l’estrogeno. Il phytoestrogen si lega allo stesso sito del recettore cellulare come l’estrogeno e, anche se più debole, fornisce gli stessi vantaggi come l’estrogeno, alleviando lampi caldi. Il lino contiene fitoestrogeni.

Studio clinico

Nello studio di sei settimane della Clinica Mayo, 29 donne che soffriva di lampi caldi hanno ingerito 40 g di semi di lino a terra ogni giorno. I ricercatori hanno riferito che la frequenza del flash caldo è diminuita del 50 per cento e la gravità del 57 per cento nei sei settimane. I partecipanti hanno riferito di temperamenti migliorati, riduzioni del dolore articolare e muscolare, e riduzioni di brividi e sudorazione. Il dottor Sandhya Pruthi, ricercatore primario dello studio, era ottimista sui risultati. “Siamo molto soddisfatti dei miglioramenti notati da queste donne nella loro qualità della vita. Non solo il seme di lino sembra alleviare i lampi caldi, ma sembra avere anche i vantaggi generali di salute e psicologici”.

avvertimento

Gli effetti collaterali di ingestione di lino includono gonfiore, gas, dolori addominali, diarrea e costipazione. Questi effetti sono in gran parte dovuti alla grande quantità di fibre che contiene il lino. Iniziare con una piccola quantità di semi di lino e costruire lentamente al tuo livello desiderato. Consumare acqua con semi di lino è un’opzione, e mentre l’olio di lino manca di fibra, manca anche i fitoestrogeni. L’olio di semi di lino e di semi di lino può reagire negativamente sia con i diabetici che con i farmaci di sangue. Consultare il medico prima di aggiungere il flaxseed alla vostra dieta.

Benefici

Oltre al fitoestrogeno, l’olio di lino e lino contiene un’abbondanza di acidi grassi omega-3. Un diluente del sangue, l’omega-3 può ridurre il rischio di attacco cardiaco e ictus. È anche un anti-infiammatorio e può fornire sollievo per emicrania, asma, artrite reumatoide, osteoartrite e osteoporosi. Uno studio clinico recente pubblicato nell’American Journal of Clinical Nutrition fornisce la prova che l’ingestione giornaliera di semi di lino riduce il rischio di cancro al seno, una preoccupazione quando si impiega HRT per i flash caldi.