Gli abductor dell’anca e il trattamento del ceppo del flessore

I rapidi abduttori e flessori si verificano quando il muscolo o il tendine dell’anca è allungato o strappato a causa di un uso eccessivo durante l’esercizio fisico o lo sport. Spesso queste lesioni richiedono diverse settimane di riposo, terapia e farmaci per garantire che il ceppo sia stato completamente guarito prima di tornare all’attività fisica.

Anatomia dell’anca

L’anca è un giunto a sfera e connettore che collega l’anca femorale o coscia alla presa del bacino. Questo giunto consente il movimento della gamba. Il giunto dell’anca è composto da diverse parti, tra cui il Trochanter Maggiore e il Trochanter Piccolo. Il Trochanter Maggiore è il punto in cui molti muscoli delle natiche si incontrano e consentono il rapimento o il movimento da un lato all’altro. Il Trochanter Minore è il punto in cui il muscolo dell’iopsoas si attacca all’articolazione dell’anca e permette il movimento in avanti della gamba, altrimenti noto come flessione dell’anca.

Causa di lesioni

Secondo MayoClinic.com, i ceppi dell’anca sugli abductor ei giunti flessori hanno due cause principali. La prima e meno comune ragione del ceppo sono le anomalie strutturali dell’anca. Il secondo e più comune motivo del ceppo dell’anca è l’attività fisica ripetitiva, come l’esecuzione e il salto. Questi tipi di lesioni sono più comuni nelle persone che partecipano ad attività come il calcio, il basket, il calcio, il golf e il balletto.

Tipi di trattamento

Secondo il dottor Cathy Fieseler del Running Times Magazine, ci sono diversi tipi di trattamento per un flessore o abductor ad anca. È necessario applicare ghiaccio più volte al giorno per ridurre il gonfiore. Il medico può prescrivere farmaci antinfiammatori per ridurre l’infiammazione nell’articolazione. Si consiglia inoltre di riposare l’area ferita senza fare attività fisica o modificare un’attività alternativa che non influenzerà l’anca, come il nuoto. È inoltre possibile ricevere una terapia fisica per riabilitare l’anca. Controllare con il proprio medico che cosa è il giusto corso d’azione per il tuo lesioni.

Time Frame del trattamento

Secondo Cori Thompson, MS, ATC, CSCS, NASM-PES, il processo di guarigione avviene in tre fasi. Queste fasi sono la fase infiammatoria acuta, la fase di riparazione intermedia e la fase avanzata di rimodellamento. È importante completare tutte e tre le fasi prima di tornare alla normale attività. Secondo gli Associati ortopedici di Kapi’olani, prima di ritornare alla normale attività, dovresti riconquistare tutta la gamma di moto e poter scatenare, sprint e saltare sulla gamba ferita senza dolore. Ogni persona guarisce ad un tasso diverso. Sempre avere la clearance dal medico prima di tornare alle attività regolari.

Una volta che il tuo abductor o flexor dell’anca è guarito, è importante prevenire futuri danni. Kapi’olani Orthopedic Associates raccomanda sempre di riscaldare e fare esercizi di stretching prima di iniziare la tua attività. Spesso la terapia fisica rafforza i muscoli dell’anca e aiuta a prevenire lesioni. Parlare con il medico di altri esercizi che potete fare per rafforzare la zona dell’anca.

Prevenzione di lesioni future