Femara e perdita di peso

Femara, noto anche come letrozolo, è un farmaco usato per il trattamento del cancro al seno nelle donne in postmenopausa. Questa terapia ha diversi effetti collaterali e uno di loro è la perdita di peso. Femara è un farmaco ormonale potente e solo il medico può valutare se può essere di vostro vantaggio e in quali dosi.

Fatti di Femara

Gli esperti di Mayo Clinic riferiscono che Femara si prefigge efficacemente il cancro al seno sensibile all’ormone ormonale. Questo tipo specifico di cancro si basa su livelli elevati di estrogeni per sopravvivere e prosperare. Nelle donne in postmenopausa, l’estrogeno proviene dalla conversione degli androgeni. Femara blocca questa reazione biochimica e abbassa in modo significativo la quantità di estrogeni nel corpo. L’obiettivo è quello di privare le cellule tumorali di estrogeni. La terapia ormonale segue di solito dopo la rimozione chirurgica dei tumori. Il medico può raccomandare la terapia ormonale prima di un’operazione per ridurre il tumore. Se il cancro è già diffuso, la terapia ormonale per il cancro al seno può ridursi e controllarla. Molte donne assumono la terapia ormonale per il cancro al seno per cinque anni o più.

Effetti collaterali

La società manifatturiera, Novartis, afferma chiaramente nel sito ufficiale della droga, Femara.com, che ci sono diversi effetti collaterali che accompagnano il trattamento. La perdita di peso è una di esse, anche se è relativamente rara. Tuttavia, gli effetti collaterali più gravi sono la perdita di massa ossea e gli aumenti dei livelli di colesterolo. Altri sintomi comuni includono stanchezza, vertigini, irritazione vaginale, nausea e dolori alle articolazioni.

Stile di sostegno e dieta

È importante sostenerti in modo efficace durante la terapia ormonale. Anche se si può verificare perdita di peso durante il trattamento con Femara, non cercare di compensare i pasti ricchi, il sito web Cancer.org raccomanda di mantenere l’apporto calorico relativamente basso. Secondo la stessa fonte, l’obesità è un fattore di rischio noto per il cancro al seno. Idealmente, bilanci l’apporto calorico con un lieve esercizio fisico. Verdure e frutta sono buone scelte nutrizionali e molti di loro contengono antiossidanti che possono aiutarti nella lotta contro il cancro. La carenza di vitamina D è anche un fattore di rischio per il cancro al seno, pertanto assicuratevi di mantenere l’assunzione giornaliera entro i livelli ottimali. Dovresti anche eliminare o ridurre seriamente il consumo di alcol.

Conclusione

Femara è un potente e in molti casi un trattamento efficace per il cancro al seno nelle donne in postmenopausa. Questo farmaco ha diversi effetti collaterali, in alcuni casi si verifica una perdita di peso. Gli effetti collaterali più gravi includono l’indebolimento dell’osso e l’aumento del colesterolo nel sangue. Anche se si può verificare la perdita di peso, è necessario mantenere le calorie basse in modo da sostenere il proprio corpo nella lotta contro il cancro in modo efficiente. Una dieta sana e lo stile di vita in generale contribuiranno anche.