Esercizi per dolore all’anca e alla coscia

Se si lotta con l’anca e il dolore della coscia, l’esercizio potrebbe essere l’ultima cosa che si desidera fare. Spingere troppo duro può certamente rendere il dolore peggiore, ma seduto tutto il giorno aumenta la tensione muscolare e la debolezza, portando a più dolore. Parlare con il medico prima di iniziare qualsiasi nuova routine di esercizi, in particolare se si ha dolori o lesioni gravi.

Yoga

Lo Yoga può aiutarti a migliorare la tua gamma di movimento e alleviare la tensione e il dolore nei fianchi e nelle cosce. Se sei nuovo allo yoga, provate una classe yoga o yoga di principiante, che ti insegnerà manovre semplici e semplici su cui puoi costruire. Il bambino felice, il registro antincendio, la barca piena e le pose angolate si possono aiutare ad allentare i fianchi senza richiedere alcuna specialità.

Allungamento

Alcuni tratti mirati possono contribuire ad allentare le cosce e le anche tese. Prova a giacere lungo la porta, con i fianchi anche con la porta. Estendi la gamba più vicina alla porta direttamente contro la porta, e spinga contro la porta fino a quando ti senti un tratto. Tenere premuto per 30 secondi e poi passare i lati. Successivamente, giacciono sulla schiena con le ginocchia piegate ei piedi piatti. Sollevare la gamba destra, con il ginocchio ancora piegato e mettere la caviglia sopra la coscia. Afferrate la coscia della gamba sinistra e tiratela verso il petto. Tenere premuto per 30 secondi, quindi ripetere con l’altra gamba.

Attività aerobica

L’esercizio aerobico ottiene il tuo corpo in movimento e può aiutare i muscoli delle cosce e delle anche lavorare con altri gruppi muscolari, migliorando la tua forza e il coordinamento. Camminare è un semplice esercizio aerobico principiante, ma se hai dolori articolari, prova invece a nuotare. L’acqua faciliterà il dolore alle articolazioni e ti aiuta a muoverti in maniera a basso impatto. Mentre ottieni una forza, prova a passare a attività più fatte, come il ciclismo e il jogging.

Formazione di forza

Rafforzare i muscoli dei fianchi e delle cosce può aiutarti a eliminare gli squilibri muscolari, rendendo più facile e meno doloroso muoversi. Provate esercizi di peso corporeo come squat e lunges, che non richiedono un appartenenza a palestra o attrezzature speciali. Se vuoi qualcosa di un po ‘più impegnativo, provate una pressa per gambe o una macchina da canottaggio presso la tua palestra locale.