Come funziona il citrato di sodio?

Dal mantenere il pH del sangue al pH della tua urina, il tuo corpo funziona per mantenere l’equilibrio. Se l’urina o il sangue diventa troppo acido, il medico può raccomandare un certo numero di farmaci per rendere l’urina più fondamentale. Un esempio di tale medicazione è il citrato di sodio, che è spesso abbinato ad acido citrico per agire come un alcalizzatore che riduce l’acidità.

usi

Il vostro medico può raccomandare il citrato di sodio quando si verifica la cistite, una condizione che causa l’infiammazione nella vescica a causa di batteri, che creano un ambiente acido nel tratto urinario, rendendo dolorante la minzione. Il medico può inoltre raccomandare regolarmente il trattamento con il citrato di sodio se si hanno condizioni croniche come l’acidosi metabolica a causa di un disturbo renale.

Ambiente Acido

Il citrato di sodio è il sale sodico dell’acido citrico, il che significa che può agire come fonte alcalina nel corpo. Mentre non tutti i farmaci contenenti sodio citrato hanno acido citrico, quelli progettati per creare un pH specifico fanno. I livelli normali di urina sono tipicamente da un pH di 4 a un pH di 8. Più basso è il numero, più acido è l’urina. Il medico può determinare l’acidità dell’urina tramite un test urinario dove viene misurato il pH. L’acido citrico e il citrato di sodio possono essere combinati per aumentare il pH ad un livello normale desiderato.

Conversione di base

Quando prendi il citrato di sodio, si muove attraverso il tuo corpo. Quando raggiunge il fegato, viene convertito in bicarbonato, forma di base utilizzabile nel corpo. Ciò aiuta a cambiare il pH nel tratto urinario da acido a più elementare. Riducendo l’acidità del tratto urinario, si può sperimentare una riduzione dei sintomi. Come un ulteriore vantaggio, il citrato può legarsi con i materiali acidi nei reni per prevenire la formazione di pietre di ossalato di calcio.

Interazioni negative

Poiché il citrato di sodio cambia l’equilibrio del pH del tratto urinario, potrebbe non interagire bene se si dispone di determinate condizioni mediche. Queste condizioni includono l’ipercalemia, che causa l’eccesso di potassio a svilupparsi nel sangue. Se si riscontra una disidratazione acuta, si trova in una dieta limitata al sodio o ha la malattia di Addison, si dovrebbe anche evitare di prendere il citrato di sodio.

Mentre il citrato di sodio può ridurre efficacemente l’acidità nel corpo, può influenzare i livelli di potassio nel corpo. L’aumento del potassio può causare alcuni effetti collaterali. Questi includono debolezza, intorpidimento, vertigini o sensazione di sonnolenza. È anche possibile che si verifichi diarrea come conseguenza della somministrazione di citrato di sodio. Se si inizia a sentirsi come se si può uscire, chiamare il medico o richiedere assistenza medica di emergenza per assicurarsi che i tuoi effetti collaterali non si muovano.

Effetti collaterali