Alveari dalla soda di dieta

Se si ottiene orticaria dopo aver consumato la soda di dieta, si può avere un’allergia a uno degli ingredienti del prodotto. Ciò è particolarmente vero se gli alveari appaiono poco dopo aver consumato la soda di dieta e se sono presenti altri sintomi di allergia. Le orticaria che appaiono diverse ore dopo aver consumato la dieta pop o orticaria che non sono accompagnati da altri comuni sintomi di allergia alimentare possono avere un’altra causa. Vedere un medico o un allergie per confermare la causa delle vostre orticole.

Orticaria

Gli orticaria sono pruriti, i welts sollevati sulla superficie della pelle. Spesso sono causati dal rilascio di sostanze chimiche che si verificano quando si verifica una reazione allergica a un determinato cibo o droghe. Potresti anche ottenerli quando sono stressati, avere un’infezione o una malattia, sono stati esposti a freddo o sole estremi o sono stati sudati eccessivamente. Per determinare se hai alveari o un altro tipo di eruzione, premere il centro dell’alveare. Le vere alveari si trasformano in bianco quando viene premuto. Gli orticoli possono anche cambiare forma o scomparire e riapparire. Mentre la maggior parte dei casi di alveari vanno da soli senza intervento medico, casi gravi possono richiedere un’iniezione o un intervento medico di emergenza. Chiamare un medico se siete preoccupati per le vostre orticarie o se avete altri sintomi insoliti.

Etichette della bevanda della dieta

I produttori di soda dietetici sono tenuti a identificare ogni ingrediente del prodotto sull’etichetta nutrizionale. Mentre la legge richiede etichette alimentari per elencare gli allergeni comuni che sono presenti, la soda di dieta non contiene solitamente comuni allergeni. Molte persone, tuttavia, hanno reazioni allergiche agli ingredienti che non sono comuni allergeni. Gli ingredienti comuni della soda di dieta, come gli edulcoranti artificiali, coloranti artificiali o conservanti, possono innescare una reazione allergica. Leggere attentamente le etichette nutrizionali e evitare prodotti di sodio da dieta che contengono ingredienti che hanno causato una reazione allergica per voi nel passato.

Altri sintomi di allergia alimentare

Le allergie alimentari producono generalmente più di un semplice orticaria. Altri sintomi di un’allergia alimentare includono nausea, vomito, diarrea, arrossamento della pelle, difficoltà respiratorie e gonfiore. Possono verificarsi anche sintomi simili a freddo come tosse, naso che cola o occhi acquosi. Tuttavia, questi sintomi di solito si verificano solo quando l’upset gastrointestinale è presente, secondo l’American Academy of Allergy, Asma e Immunologia.

avvertimento

Le allergie alimentari sono pericolose perché possono causare una condizione nota come anafilassi. Infatti, le allergie alimentari rappresentano circa il 35% al ​​50% di tutti i casi di anafilassi, secondo l’American Academy of Allergy, Asthma e Immunologia. L’anafilassi è una condizione grave e può essere pericolosa per la vita quando non viene trattata. I sintomi includono un battito cardiaco insolito, dolore addominale, vertigini, lightheadedness, improvviso calo della pressione sanguigna, confusione, shock o perdita di coscienza, secondo MedlinePlus. Se tu o qualcuno che conosci, potrebbe verificarsi questa condizione, immediatamente accedere alla stanza di emergenza più vicina.